Dopo diversi anni di crisi, il settore odontoiatrico sembra attraversare una nuova fase di ripresa.

La crisi economica, infatti, è stata responsabile della trasformazione delle priorità di spesa dei cittadini, riguardanti altri bisogni diversi dal ricorso a cure dentali adeguate.

Ad oggi però la domanda di prestazioni sembra essere in netto miglioramento. Tra il 2013 e il 2015 la spesa odontoiatrica nazionale ha evidenziato segni di ripresa, con previsioni molto positive per il 2017, anno in cui la crescita ipotizzata è di € 10,5 miliardi contro i 10 del 2014. (Analisi e ricerche Ernst & Young)

Pierrel, con 60 anni di esperienza nello sviluppo e nella produzione di anestetici dentali utilizzati in tutto il mondo, presenta l’iniettore monouso precaricato con anestetico, che elimina la gestione e i rischi di una siringa tradizionale.

L’iniettore Pierrel è pronto per l’uso, confezionato in blister singolo, consente sempre l’aspirazione, è  dotato di sistema di sicurezza che protegge il dentista dalle punture accidentali mentre protegge il paziente e lo studio dalle contaminazioni crociate.

Da oggi l’iniettore è in confezioni da 10 pezzi pronti all’uso, pratico e dai costi contenuti.

 

Seguici su: fb  instgaram  youtube